Papa Roach - Scars; confronto di traduzione

L) Sì, ormai non ho più fantasia e continuo a ripiegare sempre sugli stessi gruppi; d'altra parte non mi sembra giusto lasciarsi alle spalle piccole perle come questa (evviva, angolotesti, un altro centro per te!). La canzone è come da copione una delle più famose del gruppo, su cui ripiegano, pur di passarsi un pomeriggio, cani e porci, tra cui traduttori che potrebbero anche pensare ad innaffiare il prato o ridipingere casa...
Beh, proverò a districarmi in questa bloody mess...

Scars - Cicatrici

I tear my heart open, I sew myself shut
[1]
My weakness is that I care too much
[2]
And my scars remind me that the past is real
I tear my heart open just to feel
[3]

Drunk and I'm feeling down
[4]
And I just wanna be alone
I'm pissed cause you came around
Why don't you just go home
Cause you channel all your pain
And I can't help you fix yourself
[5]
You're making me insane
All I can say is

I tear my heart open, I sew myself shut
My weakness is that I care too much
And our scars remind us that the past is real
I tear my heart open just to feel

I tried to help you once
Against my own advice
I saw you going down
[6]
But you never realized
That you're drowning in the water
So I offered you my hand
Compassion's in my nature
Tonight is our last stand
[7]

I tear my heart open, I sew myself shut
My weakness is that I care too much
And our scars remind us that the past is real
I tear my heart open just to feel


I'm drunk and I'm feeling down
And I just wanna be alone
You shouldn't ever come around
Why don't you just go home?
Cause you're drowning in the water
And I tried to grab your hand
And I left my heart open
But you didn't understand
But you didn't understand

Go fix yourself
[8]

I can't help you fix yourself
But at least I can say I tried
I'm sorry but I gotta move on with my own life

I can't help you fix yourself
But at least I can say I tried
I'm sorry but I gotta move on with my own life

I tear my heart open, I sew myself shut
My weakness is that I care too much
And our scars remind us that the past is real
I tear my heart open just to feel


I tear my heart open, I sew myself shut
My weakness is that I care too much
And our scars remind us that the past is real
I tear my heart open just to feel



Ho strappato il mio cuore aperto, ho cucito me stesso cuiso [1]
La mia stanchezza è quella di cui me ne importa molto [2]
E le mie cicatrici mi ricordano che il passato è reale
ho strappato il mio cuore aperto solo per sentire [3]

Ubriaco e mi sento giù [4]
e voglio solo rimanere solo
sono arrabbiato perchè sei venuta
perchè non te ne vai solo a casa?
perchè incanali tutto il tuo dolore
e non posso aiutarti ripara da sola [5]
mi stai facendo diventare pazzo
tutto quello che posso dire è

Ho strappato il mio cuore aperto, ho cucito me stesso cuiso
La mia stanchezza è quella di cui me ne importa molto
E le mie cicatrici mi ricordano che il passato è reale
ho strappato il mio cuore aperto solo per sentire

Ho provato ad aiutarti una volta
contro i miei consigli
ti ho visto andare giù
[6]
ma non hai mai realizzato
che tu stavi annegando nell'acqua
allora ti ho offerto la mia mano
la compassione è nella mia natura
stanotte è la nostra ultima pausa
[7]

Ho strappato il mio cuore aperto, ho cucito me stesso cuiso
La mia stanchezza è quella di cui me ne importa molto
E le mie cicatrici mi ricordano che il passato è reale
ho strappato il mio cuore aperto solo per sentire

Sono ubriaco e mi sento giù
e voglio solo rimanere solo
non saresti mai dovuta venire
perchè non te ne vai solo a casa?
perchè stai annegando nell'acqua
e ho provato ad afferrarela tua mano
e ho lasciato il mio cuore aperto
ma tu non hai capito
ma tu non hai capito
vai, ripara da sola
[8]

non posso aiutarti, ripara da sola

ma come minimo posso dire di aver provato
mi dispiace ma io devo andare avanti con la mia vita

Ho strappato il mio cuore aperto, ho cucito me stesso cuiso
La mia stanchezza è quella di cui me ne importa molto
E le mie cicatrici mi ricordano che il passato è reale
ho strappato il mio cuore aperto solo per sentire

Ho strappato il mio cuore aperto, ho cucito me stesso cuiso
La mia stanchezza è quella di cui me ne importa molto
E le mie cicatrici mi ricordano che il passato è reale
ho strappato il mio cuore aperto solo per sentire



Apro il mio cuore lacerandolo, mi ricucio da solo [1]
La mia debolezza è che mi preoccupo troppo [2]
E tutte le mie cicatrici mi ricordano che il passato è reale
Apro il mio cuore lacerandolo per provare delle emozioni [3]

Sono ubriaco e mi sento giù [4]
E voglio solo stare da solo
Sono scocciato perché ti sei avvicinata a me
Perché non te ne vai a casa?
Perché incanali tutto il tuo dolore
E io non posso aiutarti a sistemare tutto [5]
Mi stai facendo impazzire
Posso solo dire

Apro il mio cuore lacerandolo, mi ricucio da solo
La mia debolezza è che mi preoccupo troppo
E tutte le mie cicatrici mi ricordano che il passato è reale
Apro il mio cuore lacerandolo per provare delle emozioni

Già una volta ho provato ad aiutarti
Contro il mio stesso parere
Ti ho vista andare giù [6]
Ma non hai mai capito
Che stai annegando in quest'acqua
Così ti ho teso la mano
La compassione è nella mia natura
Questa notte ci sarà la nostra disperata ultima resistenza [7]

Apro il mio cuore lacerandolo, mi ricucio da solo
La mia debolezza è che mi preoccupo troppo
E tutte le mie cicatrici mi ricordano che il passato è reale
Apro il mio cuore lacerandolo per provare delle emozioni

Sono ubriaco e mi sento giù
E voglio solo stare da solo

Non avresti dovuto avvicinarti a me
Perché non te ne vai a casa?
Perché stai annegando in quest'acqua
E io ho provato ad afferrare la tua mano
E ho lasciato aperto il mio cuore
Ma tu non hai capito
Ma tu non hai capito

Risolviteli da sola i tuoi problemi [8]

Non posso aiutarti a sistemare tutto
Ma almeno posso dire di averci provato
MI dispiace, ma devo andare avanti con la mia vita

Non posso aiutarti a sistemare tutto
Ma almeno posso dire di averci provato
MI dispiace, ma devo andare avanti con la mia vita


Apro il mio cuore lacerandolo, mi ricucio da solo
La mia debolezza è che mi preoccupo troppo
E tutte le mie cicatrici mi ricordano che il passato è reale
Apro il mio cuore lacerandolo per provare delle emozioni

Apro il mio cuore lacerandolo, mi ricucio da solo
La mia debolezza è che mi preoccupo troppo
E tutte le mie cicatrici mi ricordano che il passato è reale
Apro il mio cuore lacerandolo per provare delle emozioni

note
[1] Avete davanti a voi un traduttore confuso; anche immaginando che "cuiso" dovesse essere chiuso (e ce ne corre non poco), penso che ci voglia davvero poco per accorgersi che in italiano queste due frasi non suonano proprio bene... sorvolando sul dettaglio che tear e sew sono presenti e non passati, forse in italiano non si ripete due volte il concetto sia col verbo che con l'aggettivo? Non serve sapere l'inglese, basta la 3^ elementare...

[2] Un errore abbastanza grossolano, ma dovuto solo alla malinterpretazione del senso di that; da un lato si vede che chi l'ha scritto non ha molta dimestichezza con la grammatica, dall'altro non è una cosa così eclatante.

[3] A parte quello che ho già scritto nella nota 1, sarebbe meglio esplicitare il feel, che in italiano rimane ambiguo sul significato e di conseguenza anche sull'oggetto.

[4] Qui niente errori interpretativi, ma un po' di scorrevolezza nella lettura non guasterebbe...

[5] Fix yourself è stato visto come un periodo staccato, separato idealmente da una virgola; il ché non è necessariamente impossibile, solo qui non ha motivo di essere così: il periodo è molto più intelligente prendendolo nel suo insieme. Anche perché, come è verso fine canzone, viene usato sì fix yourself da solo, ma preceduto da go, creando così un periodo realmente autonomo con questo significato.

[6] Se assumiamo che a cantare è un personaggio maschile (e se fosse altrimenti altri aggettivi usati prima sarebbero dovuti andare al femminile), sarebbe meglio vista, non vist
o; è' abbastanza evidente, secondo me, che si sta rivolgendo a una donna (sempre che non sia omosessuale!)

[7] Questa frase merita un po' di attenzione in più. L'inglese tonight indica il tempo dell'azione, e non assolutamente il soggetto, che è invece our last stand (sarebbe stato per intero there is, scritto in forma ridotta di is). Per quanto riguarda il senso di quel last stand... si ha last che significa ovviamente ultimo/a, mentre per stand si hanno dei problemi interpretativi (per chi se lo chiedesse: sì, il pausa in blu è fantasia pura). L'unico possibile senso è resistenza, difesa o come lo si vuole esprimere; last stand è anche, in inglese, una frase fatta che significa grossomodo "resistenza eroica", ovvero una resistenza senza possibilità - o volontà - di fuga operata da forze in netta inferiorità, sia essa numerica o logistica. Trasponendo il gergo militare in questo contesto, penso che si potrebbe con buona pace di tutti concordare che la "resistenza eroica" è quella dei due contro la tentazione di mettersi insieme.

[8] Tornando sul discorso di fix yourself, qui viene messa in evidenza un'altra lacuna della traduzione: neppure quando sola viene dato un senso completo a quest'espressione, lasciata lì con ripara (che scritto così di significati potrebbe averne tanti, ma non direi che siano appropriati, visto che il primo e più ovvio è quello di un matrimonio riparatore, che ovviamente ora non esiste più e risulta quindi doppiamene ridicolo).

David Usher - I Am The Weapon (traduzione)

I Am The Weapon - Sono io l'arma

Walking underwater
Sinking in the sand
Thought I saw the future
It's just out of reach
Weighs me like an anchor
Wraps around our feet
Drags me to the city
I can see
You and I are helpless
Falling like the leaves
Blowing through the city

I am the weapon
I am the weapon
I am the weapon
I am the weapon

Forget the world I promised
Take only what you need
Things that really matter
You know that we're helpless
Just waiting on our knees
And nothing really matters

I am the weapon
I am the weapon
I am the weapon
I am the weapon

So we crumble into sand
Takes the better part of me
Leaves me waiting by the shore
And I don't care, I don't care
I don't need you
I won't ever let go
So we crumble 'til it's gone, gone, gone

Walking underwater
Sinking in the sand
Thought I saw the future

I am the weapon
I am the weapon
I am the weapon
I am the weapon
I am the weapon
I am the weapon


Cammino sott'acqua
Affondo nella sabbia
Pensavo di avere previsto il futuro
E' semplicemente troppo lontano da raggiungere
Mi appesantisce come un'ancora
Si lega attorno ai nostri piedi
Mi trascina nella città
Capisco
Che tu ed io siamo impotenti
Che cadiamo come foglie
Che volano per la città

Sono io l'arma
Sono io l'arma
Sono io l'arma
Sono io l'arma

Dimentica il mondo che ti ho promesso
Prendi solo quello di cui hai bisogno
Le cose che importano davvero
Sai che siamo impotenti
Che stiamo solo aspettando in ginocchio
E che niente importa davvero

Sono io l'arma
Sono io l'arma
Sono io l'arma
Sono io l'arma

E così ci sbricioliamo diventando sabbia
Prende il meglio di me
Mi lascia ad aspettare sulla spiaggia
E non mi importa, non mi importa
Non ho bisogno di te
Non mollerò mai
E così ci sbricioliamo finché non è finita, finita, finita...

Cammino sott'acqua
Affondo nella sabbia
Pensavo di avere previsto il futuro


Sono io l'arma
Sono io l'arma
Sono io l'arma
Sono io l'arma
Sono io l'arma
Sono io l'arma

David Usher - Everyday Things (traduzione)

Everyday Things - Cose di tutti i giorni

It’s everyday things
Like coffee to go
Watching your mouth move through the words
Like a million times before
I’m watching the rain
Just to see how it falls
Watching the light fade from your eyes
As we starts to numb
It’s everyday things
Time stands still
There’s blood on my fingertips
Do you feel the chill

And then the waves come crashing
I can feel the weight of water
I can hear the angels singing
They’re laughing yeah they’re laughing at us
Day by day
And it’s moment after moment
I can hear the people singing
They’re laughing yeah they’re laughing at us now

Before it gets light
Before we’re undone
Before all the white noise takes us over
Before they can speak
All crowded around
Before all their wrong words take us over

And then the waves come crashing
I can feel the weight of water
I can hear the angels singing
They’re laughing yeah they’re laughing at us
Day by day
And it’s moment after moment
I can hear the people singing
They’re laughing yeah they’re laughing at us now

It’s everyday things
Like coffee to go
Like watching your mouth move through the words
Like a million times before
It’s everyday things
When time stands still
There’s blood on your finger tips
Do you feel the chill

And then the waves come crashing
I can feel the weight of water
I can hear the angels singing
They’re laughing yeah they’re laughing at us
Day by day
And it’s moment after moment
I can hear the people singing
They’re laughing yeah they’re laughing at us now

They’re laughing at us now
They’re laughing at us now
They’re laughing at us now
They’re laughing at us now


Sono cose di tutti i giorni
Come un caffé al volo
Osservo la tua bocca muoversi mimando le parole
Come è già successo un milione di volte
Osservo la pioggia
Semplicemente per guardare come cade
Osservo la luce svanire dai tuoi occhi
Mentre iniziamo a chiuderci
Sono cose di tutti i giorni
Il tempo si ferma
C'è del sangue sulle punte delle mie dita
Senti il freddo?

E poi le onde arrivano e si infrangono
Sento il peso dell'acqua
Sento gli angeli cantare
Stanno ridendo, sì, stanno ridendo di noi
Giorno dopo giorno
E istante dopo istante
Sento la gente cantare
Stanno ridendo, sì, stanno ridendo di noi adesso

Prima che faccia giorno
Prima di venire distrutti
Prima che tutto il rumore di fondo ci spazzi via
Prima che loro possano parlare
Raccolti tutto intorno a noi
Prima che tutte le loro false parole ci spazzino via

E poi le onde arrivano e si infrangono
Sento il peso dell'acqua
Sento gli angeli cantare
Stanno ridendo, sì, stanno ridendo di noi
Giorno dopo giorno
E istante dopo istante
Sento la gente cantare
Stanno ridendo, sì, stanno ridendo di noi adesso

Sono cose di tutti i giorni
Come un caffé al volo
Osservo la tua bocca muoversi mimando le parole
Come è già successo un milione di volte
Sono cose di tutti i giorni
Quando il tempo si ferma
C'è del sangue sulle punte delle tue dita
Senti il freddo?

E poi le onde arrivano e si infrangono
Sento il peso dell'acqua
Sento gli angeli cantare
Stanno ridendo, sì, stanno ridendo di noi
Giorno dopo giorno
E istante dopo istante
Sento la gente cantare
Stanno ridendo, sì, stanno ridendo di noi adesso

Stanno ridendo di noi adesso
Stanno ridendo di noi adesso
Stanno ridendo di noi adesso
Stanno ridendo di noi adesso