Kamelot - End of Innocence (traduzione)

End of Innocence - La fine dell'innocenza

-[Tommy Karevik]
Tell me do you remember
The games and the laughter
Far from the choices we'd have to make?
A kiss on the lips turned the toad to a prince and
The end was a lifetime away

I pour myself onto this page
I am writing a swan song for ages
I will leave it behind
And just maybe you will
Remember me

(It's the end)
It's the end of an innocent era
The beauty we know will be lost
We are building a bridge
Between heaven and hell
To return again
And why must a hero die young
Not to be gone and forgotten?
So I pray for the broken
This is not the end of innocence

Now it's me and my knife
And my will is my temple
Numb from the choices I have to make
Slowly we all took a bite of the apple
And laughter's a lifetime away

Remember me...

And I pour myself onto this page
I am writing a swan song for ages
I will leave it behind
And just maybe you will
Remember me

(It's the end)
It's the end of an innocent era
The beauty we know will be lost
We are building a bridge
Between heaven and hell
To return again
And why must a hero die young
Not to be gone and forgotten?
So I pray for the broken
This is not the end of innocence
Of innocence

Where do we go from here?

(It's the end)
It's the end of an innocent era
The beauty we know will be lost
We are building a bridge
Between heaven and hell
To return again
And why must a hero die young
Not to be gone and forgotten?
So I pray for the broken
This is not the end of innocence


-[Tommy Karevik]
Dimmi, ti ricordi
I giochi e le risate
Lontani dalle scelte che avremmo dovuto fare?
Un bacio sulle labbra trasformava un rospo in principe e
La fine era distante tutta una vita

Mi sto riversando su questa pagina
Sto scrivendo un canto del cigno da secoli
Me lo lascerò dietro
E magari, forse
Ti ricorderai di me

(È la fine)
È la fine di un'era innocente
La bellezza che conosciamo andrà perduta
Stiamo costruendo un ponte
Tra paradiso e inferno
Per ritornare di nuovo
E perché un eroe deve morire giovane
Per non svanire ed essere dimenticato?
Quindi prego per chi è in pezzi
Che questa non sia la fine dell'innocenza

Ora siamo io e il mio coltello
E la mia forza di volontà è il mio tempio
Insensibile alle scelte che devo fare
Lentamente abbiamo tutti dato un morso alla mela
E le risate sono distanti tutta una vita

Ricordati di me...

Mi sto riversando su questa pagina
Sto scrivendo un canto del cigno da secoli
Me lo lascerò dietro
E magari, forse
Ti ricorderai di me

(È la fine)
È la fine di un'era innocente
La bellezza che conosciamo andrà perduta
Stiamo costruendo un ponte
Tra paradiso e inferno
Per ritornare di nuovo
E perché un eroe deve morire giovane
Per non svanire ed essere dimenticato?
Quindi prego per chi è in pezzi
Che questa non sia la fine dell'innocenza
Dell'innocenza

Dove andremo adesso?

(È la fine)
È la fine di un'era innocente
La bellezza che conosciamo andrà perduta
Stiamo costruendo un ponte
Tra paradiso e inferno
Per ritornare di nuovo
E perché un eroe deve morire giovane
Per non svanire ed essere dimenticato?
Quindi prego per chi è in pezzi
Che questa non sia la fine dell'innocenza

Kamelot - My Therapy (traduzione)

My Therapy - La mia terapia

-[Tommy Karevik]
(When the bliss of salvation has come)
(I don’t mind silence and my fear is gone)
(It's the chemical way to serenity)
(It's faith versus science)

Who fears the ticking of the clock
When centuries are passing in seconds?
Black is the color of my past
A product of society's abuse

Come and take me off
My daily dose of pain
Take me off and shelter me
From this static nothing
You're the antidote
For solitude injected in my veins
May the touch of your hand forever be
My therapy

I need your voice to fill the void
A lullaby to soothe my rejection
Pure disinfection of the heart
Before this silence tears my soul apart

(Won't you)
Come and take me off
My daily dose of pain
Take me off and shelter me
From this static nothing
You're the antidote
For solitude injected in my veins
May the touch of your hand forever be
My therapy

I walk alone
On the path of self-extinction
With all these chains to pull me down

Come at night
Luminate my inner chambers
And leave the light on when you go
Please don't go

Please don't go
Don't go

Come and take me off
My daily dose of pain
Take me off and shelter me
From this static nothing
You're the antidote
For solitude injected in my veins
May the touch of your hand forever be
My therapy

Come and take me off
My daily dose of pain
Take me off and shelter me
From this static nothing
You're the antidote
For solitude injected in my veins
May the touch of your hand forever be
My therapy


-[Tommy Karevik]
(Quando la beatitudine della salvezza arriva)
(Non faccio caso al silenzio e la mia paura svanisce)
(È la via della chimica per la serenità)
(È la fede contrapposta alla scienza)

Chi teme il ticchettio dell'orologio
Quando secoli trascorrono nell'arco di secondi?
Nero è il colore del mio passato
Un prodotto delle violenze della società

Vieni e separami dalla
Mia dose giornaliera di dolore
Separami e proteggimi
Da questo nulla immutabile
Tu sei l'antidoto
Per la solitudine iniettata nelle mie vene
Possa il tocco della tua mano essere per sempre
La mia terapia

Ho bisogno della tua voce per riempire il vuoto
Una ninna nanna per lenire il mio rigetto
Una pura disinfezione del cuore
Prima che questo silenzio faccia a pezzi la mia anima

(Perché non)
Vieni e mi separi dalla
Mia dose giornaliera di dolore?
Separami e proteggimi
Da questo nulla immutabile
Tu sei l'antidoto
Per la solitudine iniettata nelle mie vene
Possa il tocco della tua mano essere per sempre
La mia terapia

Cammino da solo
Lungo il sentiero dell'auto-estinzione
Con tutte queste catene che mi trascinano verso terra

Vieni di notte
Illumina le mie stanze più recondite
E lascia la luce accesa quando te ne vai
Ti prego, non andartene

Ti prego, non andartene
Non andartene

Vieni e separami dalla
Mia dose giornaliera di dolore
Separami e proteggimi
Da questo nulla immutabile
Tu sei l'antidoto
Per la solitudine iniettata nelle mie vene
Possa il tocco della tua mano essere per sempre
La mia terapia

Vieni e separami dalla
Mia dose giornaliera di dolore
Separami e proteggimi
Da questo nulla immutabile
Tu sei l'antidoto
Per la solitudine iniettata nelle mie vene
Possa il tocco della tua mano essere per sempre
La mia terapia

Kamelot - Under Grey Skyes (traduzione)

Under Grey Skyes - Sotto cieli grigi

-[Tommy Karevik]
In the ruins of madness
A ghost of a chance
There is new hope reborn in every tragedy
And the world I see bears
A mystery waiting to be
Revealed

And don't you know that every cloud
Has a silver lining?

-[Charlotte Wessels]
You may call me a dreamer
Call me a fool
Just a blue eyed believer in you
In you

-[Tommy Karevik]
In the age of confusion
Tears and despair
Let me sell you a dream of prosperity
In this great illusion
Our humble intentions are well
Concealed

Cause don't you know that every cloud
Has a silver lining?

You may call me a dreamer
Call me a fool
Just a blue eyed believer in you
But I’ll die for that someone
In the blink of an eye
So tell me, please tell me
Just what kind of fool am I?

-[Charlotte Wessels]
When I drown in my fears
In the darkness of sorrow
There's a promise of grace
Under silver grey skies
And I'm drying my tears
In the blaze of the sunlight
A reverie sealed with a kiss

-[Tommy Karevik]
And you may call me a dreamer
Call me a fool
(Call me a fool)
Just a blue eyed believer in you
(Believer in you)
But I’ll die for that someone
(Someone)
In the blink of an eye
(Blink of an eye)
So tell me, please tell me
Just what kind of fool am I?

(You may call me a dreamer)
-[Charlotte Wessels]
Call me a fool
Just a blue eyed believer in you
-[Tommy Karevik]
But I’ll die for that someone
(Someone)
In the blink of an eye
-[Tommy Karevik; Charlotte Wessels]
So tell me, please tell me
Just what kind of fool am I?

-[Tommy Karevik]
What kind of fool am I...?


-[Tommy Karevik]
Nelle rovine della follia
Lo spettro di un'opportunità
C'è la rinascita di nuova speranza, in ogni tragedia
E il mondo che vedo cova
Un mistero che attende di essere
Rivelato

E non lo sai che ogni nube
Ha una superficie d'argento? [1]

-[Charlotte Wessels]
Chiamami pure sognatrice
Chiamami stupida
Solo una donna dagli occhi azzurri che crede in te
In te

-[Tommy Karevik]
Nell'età della confusione
Lacrime e disperazione
Permettimi di venderti un sogno di prosperità
In questa grande illusione
Le nostre umili intenzioni sono ben
Nascoste

Perché non lo sai che ogni nube
Ha una superficie d'argento?

Chiamami pure sognatore
Chiamami stupido
Solo un uomo dagli occhi azzurri che crede in te
Ma io morirei per questa persona
Senza pensarci un istante
Allora dimmi, ti prego, dimmi
Che razza di stupido sono?

-[Charlotte Wessels]
Quando annego nelle mie paure
Nell'oscurità della sofferenza
C'è una promessa di grazia
Sotto a cieli grigi e argentei
E mi sto asciugando le lacrime
Nello splendore della luce del sole
Una fantasia sigillata con un bacio

-[Tommy Karevik]
E tu chiamami pure sognatore
Chiamami stupido
(Chiamami stupido)
Solo un uomo dagli occhi azzurri che crede in te
(Che crede in te)
Ma io morirei per questa persona
(Persona)
Senza pensarci un istante
(Un istante)
Allora dimmi, ti prego, dimmi
Che razza di stupido sono?

(Chiamami pure sognatore)
-[Charlotte Wessels]
Chiamami stupida
Solo una donna dagli occhi azzurri che crede in te
-[Tommy Karevik]
Ma io morirei per questa persona
(Persona)
Senza pensarci un istante
-[Tommy Karevik; Charlotte Wessels]
Allora dimmi, ti prego, dimmi
Che razza di stupido sono?

-[Tommy Karevik]
Che razza di stupido sono...?

note
[1] L'espressione every cloud has a silver lining è una frase fatta dal significato equivalente a non tutti i mali vengono per nuocere. Dato però che la variante inglese ha anche un riscontro visivo molto immediato ed efficace ho preferito adottare una sorta di traduzione alla lettera, il cui secondo significato è ancora tutto sommato intuibile.